ZERMATT E IL TRENINO DEL CERVINO

Gornegrat

Gornegrat

2 giorni 1 notte

Partenze dal 10 maggio 2017 al 31 dicembre 2017

Cervino

Cervino

2 giorni 1 notte

Partenze dal 10 maggio 2017 al 31 dicembre 2017

Zermatt

Zermatt

2 giorni 1 notte

Partenze dal 10 maggio 2017 al 31 dicembre 2017

 

ZERMATT E IL TRENINO DEL CERVINO - CODICE OFFERTA: LT2CHS366

2 giorni 1 notte - Partenze dal 10 maggio 2017 al 31 dicembre 2017

1° giorno

Partenza in treno EC da Milano in direzione Briga, da cui raggiungerete Zermatt con treno regionale. Tempo a disposizione per visitare la cittadina, che è una delle mete di vacanze più rinomate della Svizzera e polo d’attrazione di numerosi ospiti internazionali. Attorno al villaggio si innalzano 38 quattromila, dominati dal famosissimo Cervino, la cima più fotografata del mondo. Nonostante la notorietà acquisita nel tempo, Zermatt ha saputo conservare il fascino di un villaggio montano della Svizzera. In questa località chiusa al traffico automobilistico, i veicoli elettrici, i calessi o le carrozze trainate da cavalli costituiscono i principali mezzi di trasporto.

Pernottamento in hotel.

 

2° giorno

In mattinata escursione al GORNERGRAT a/r. La ferrovia del Gornergrat è da oltre 100 anni una garanzia di emozioni per il fatto che già durante il tragitto verso la vetta panoramica si vivono momenti di grande suggestione. Il treno a cremagliera si inerpica ogni giorno a 3.089 metri attraversando ponti, gallerie e tunnel realizzati dalla mano dell’uomo passando lungo boschi e prati alpini, davanti a gole rocciose e laghi di montagna. Possibilità di pranzo in vetta.

Nel pomeriggio rientro a Zermatt e proseguimento in treno per Milano.

 

La quota include:

N.1 pernottamento in hotel 3 stelle a Zermatt con prima colazione

Viaggio in treno di 2^ classe come da programma, biglietto EC con tariffa SMART

Escursione sul Gornergrat a/r, il trenino del Cervino

 

 


a partire da 280 € A PERSONA
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK